Dai 7 ai 12 anni ha lavorato per lo studio fotografico proibito chiuso per le immagini di nudo dei bambini Lsstudios: parla Maya la modella preferita dagli Orchi della rete

La nostra inchiesta internazionale trova ampi riscontri e non nel dark web

Commenta
Immagine 1
ENGLISH VERSION

Il 9 febbraio 2020, Matrice Digitale ha realizzato un’inchiesta internazionale che ha trattato di LsStudios. Il tutto nasce dalle ricerche realizzate nel Dark Web che propongono ancora oggi le immagini realizzate dallo studio fotografico ucraino, dove intere famiglie consegnavano i figli ad Alexander Crushin che le immortalava in scatti di nudo aventi dei temi particolari. Dopo mezzo milione di contenuti audiovisivi e immagini, l’FBI chiuse l’attività ed arrestò Crurshin. Da allora il web, non solo quello oscuro, è pieno zeppo di foto delle bambine che si misero in mostra senza costrizione e sotto la tutela dei loro genitori. La motivazione che spinse i parenti delle modelle underaging era certamente quella di natura economica. Gli scatti ed i servizi fotografici erano pagati profumatamente alle famiglie per la zona e l’epoca.

A distanza di 8 mesi dall’inchiesta, siamo stati contattati dalla regina di LsStudios, Maya, protagonista di una miriade di servizi fotografici, che ha chiesto di rimuovere la foto di lei bambina di quando lavorava nel campo del modelling e allora abbiamo approfittato di chiederle una intervista per comprendere al meglio il fenomeno che, da leggenda, è diventato a distanza di anni mito per tutti coloro che sono in cerca di contenuti illeciti nel dark web. Anche qui, come avvenuto nell’inchiesta di febbraio, è giusto fare una precisazione tecnica.

Sebbene qualsiasi attività di riproduzione di contenuti che enfatizzano l’aspetto malizioso dei bambini sia eticamente sbagliata, le foto di nudo rappresentano la scusa dei pedofili per non essere colpiti dalle Forze dell’Ordine, che comunque spesso ravvedono in queste attività reati di pedopornografia che, ricordiamolo, tratta di sesso esplicito con i bambini. Quello che ha portato alla chiusura di LsStudios, oltre alla dimensione raggiunta dal fenomeno commercialmente a livello globale che andava in contrasto con molte leggi dei vari paesi, sono state delle voci che descrivevano abusi su alcune bambine impegnate nei servizi fotografici.

Non poteva andare meglio per tutti coloro che volessero ascoltare la verità dalla bocca di uno o più protagonisti, Maya oggi ci parla del passato e lo fa in età più che maggiorenne dove lavora nel settore del modelling per adulti attraverso la piattaforma VIETATA AI MINORI mayapoprotskaya.com di sua proprietà.

Prima di leggere questa intervista è ancora più doveroso avvertire il lettore che quello che si leggerà nelle prossime righe è un punto di vista condivisibile o meno, ma sappiamo che ognuno è padrone delle sue azioni e dei suoi pensieri e le idee di Maya sono molto distanti da quelle di chi l'ha intervistata.


Immagine 3

Parlarci di te e della tua famiglia quando e come sei arrivata negli studi e a quale età.

La mia famiglia ha visto la pubblicità in televisione per le modelle. Ho pensato che sarebbe stato divertente e i genitori erano d'accordo, così all’età di 7 anni, siamo andati a scattare le foto. I miei genitori sono stati presenti nelle sessioni fotografiche, sempre!

Com'è stato il suo lavoro all'interno di LsStudios? Quante foto ha realizzato per loro? E con quante persone degli studi ha lavorato?

Non sono sicura di quante foto e video siano stati realizzati in totale, ma centinaia di foto! Lo studio aveva sempre persone che truccavano e pettinavano e fotografavano le donne per realizzare i servizi. Era come giocare per divertirsi, provare costumi diversi e ascoltare musica con la danza!

Loro facevano costumi personalizzati per ogni set di foto e avevano anche persone che cucivano su misura gli abiti di ogni modella.

Hai fatto solo posa o sei stata coinvolta in foto di nudo?

Tutte le foto e i video di LS Studios comprendono foto di nudo, ma non pensavo a produrre immagini perverse, a me sembrava tutto un gioco ed era divertente. Non mi è mai stato detto di eccitare le persone!

Per quanto tempo ha lavorato con loro? E qual è stato il motivo che l'ha spinta a lasciare lo studio?

Da 7 anni a 12 poi mi sono fermata perché il mio corpo era sempre più simile a quello di una donna ed iniziavo ad imbarazzarmi quando la gente nella mia scuola vedeva le foto e i video. Questo è quello che mi ha portato smettere veramente.

Alcune voci hanno detto che negli studi fotografici alcuni bambini hanno subito abusi sessuali. Può confermarlo? Forse con qualche esperienza personale o con le storie di un altro bambino coinvolto.

Non sono sicura che sia accaduto un fatto del genere con altre modelle. So che con me non è accaduto, ma la mia immagine è stata trattata in modo diverso, come una star, perché ero la modella più ricercata tra tutte le modelle di LS. Nonostante questo, non ho mai sentito dire che una modella abbia fatto sesso con altre persone. Ripeto, era un momento di gioco per le modelle. Abbiamo vestiti fatti, trucco, capelli, e ci divertivamo per un'ora.


Dopo tanto tempo, cosa pensa del lavoro negli studi e, in realtà, con una mente adulta, lo rifarebbe? Avete mai pensato, lei o i suoi genitori, di fare qualcosa di illegale?

Non c'è mai stata una sola cosa illegale con video e foto scattate all'inizio. Le leggi allora erano diverse, non c'era nient'altro che il gioco, anche se sembrava che il mio fosse stato messo in posa per una foto, era reale, ma non così. Se lo facessi di nuovo? Non lo so, probabilmente, per me è stato divertente. Mia madre è sempre stata con me ed osservava tutte le foto ed i video prima di andare via.

Adesso lavora nel campo dell’intrattenimento per adulti e scrive nella sua biografia di essere stata una modella Ls, ha trovato alcuni utenti del passato? Se sì, come reagiscono guardandola più anziana?

Quasi tutti i miei membri sono uomini che si ricordano di me in LS Studios

Dopo l'esperienza in LS ha smesso di posare oppure ha continuato a farlo in un altro studio?

Dopo la modella ho intrapreso una vita normale, scuola per manicurista.

Cosa pensa delle persone che amano la le modelle piccole d’età? Questo tipo di attività intrapresa negli anni da ls, si può considerare pornografia infantile?

Le belle immagini di persone nude, non importa l'età, sono arte. Solo la tua mente e il tuo desiderio ti fanno pensare diversamente. Ci sono molte modelle nel mondo, alcune vecchie, altre giovani, altre giovani, altre ancora nude, altre ancora in costume. La tua mente ti dice quello che vedi. Io potrei vedere una cosa, voi vedete una cosa diversa, questa è l'arte.

E’ in contatto con altre modelle o con alcune persone dello staff? O qualcuno ha preso la sua strada?

Ne conosco alcuni qui ma non parliamo, non so dove vivono o cosa fanno nella vita. Alcuni si sposano, altri scompaiono.


16/10/2020, ore 09:06

Commenta

Livio Varriale

me@matricedigitale.it
Torna alle notizie