Connect with us

Economia

Nvidia registra profitti record grazie alla domanda di chip AI

Tempo di lettura: 2 minuti. La notizia era scontata, ma chi saranno i concorrenti dell’azienda che ha spiazzato tutto il mercato grazie alla Intelligenza Artificiale?

Pubblicato

in data

NVIDIA logo
Tempo di lettura: 2 minuti.

Nvidia, dopo essersi unita a colossi come Apple, Amazon, Google e Microsoft nel club delle aziende da un trilione di dollari grazie all’esplosione dell’AI, sta ora registrando profitti mai visti prima.

Dettagli finanziari

Nel suo bilancio del Q2 2024, Nvidia ha rivelato di aver guadagnato $13,5 miliardi di entrate da maggio. La domanda senza precedenti per i suoi chip AI generativi ha superato qualsiasi difficoltà potesse avere nella vendita di GPU per desktop e laptop in un’industria PC in contrazione. Il data center ha rappresentato un record di $10,32 miliardi di tali entrate, più che raddoppiando in un solo trimestre. Di conseguenza, Nvidia ha realizzato un profitto di $6,188 miliardi, con un aumento del 843% rispetto all’anno precedente. Anche il settore dei videogiochi ha registrato un incremento del 22% anno su anno, raggiungendo $2,48 miliardi di entrate.

Prospettive sul gaming

Nvidia afferma che il settore dei videogiochi sta tornando a crescere, prevedendo un’opportunità di aggiornamento non specificata per i giocatori. La società ha anche rivelato che il 20% della sua base installata ora possiede una RTX 3060 o superiore.

Previsioni future

Per il prossimo trimestre, Nvidia prevede entrate di $16 miliardi, un ulteriore salto dovuto all’AI. “Ci aspettiamo che la crescita sequenziale sia guidata principalmente dal data center”, ha dichiarato la CFO di Nvidia, Colette Kress, durante la conference call sugli utili. Dopo l’annuncio, il prezzo delle azioni di Nvidia è salito dell’8,5% nel trading after-hours.

Prossimi chip AI

Il prossimo chip AI di Nvidia, il GH200, sarà lanciato a metà 2024 a un prezzo non ancora divulgato. La domanda del prossimo trimestre sarà quindi ancora per i chip AI esistenti. Kress ha aggiunto che la GPU L40 di Nvidia “aiuterà a soddisfare la crescente domanda per molti tipi di carichi di lavoro”.

Concorrenza nel settore AI

I principali rivali di Nvidia, Intel e AMD, non hanno ancora risposte convincenti ai chip AI generativi di Nvidia. L’AMD MI300 potrebbe iniziare ad arrivare nel quarto trimestre, con un lancio previsto per l’inizio del 2024. Sia AMD che Intel stanno cercando di ridimensionare temporaneamente l’importanza di inserire questi chip AI nei server cloud. Entrambi i CEO delle aziende promettono di integrare funzionalità AI anche nei chip client. La CEO di AMD, Lisa Su, ha dichiarato a Forbes a maggio: “Se guardi avanti di cinque anni, vedrai l’AI in ogni singolo prodotto AMD, e sarà il principale motore di crescita”.

Economia

Divieto di vendita OnePlus in India: brutta botta al mercato

Tempo di lettura: 2 minuti. OnePlus affronta un divieto di vendita in importanti stati indiani a causa di problemi irrisolti con i margini di profitto e le garanzie

Pubblicato

in data

Oneplus logo
Tempo di lettura: 2 minuti.

OnePlus, noto per il suo forte impatto nel mercato indiano degli smartphone, sta affrontando un ostacolo significativo: un divieto di vendita imposto dai rivenditori nelle regioni meridionali e occidentali dell’India. Questo divieto, che entrerà in vigore il 1° maggio 2024, riguarda più di 4.500 punti vendita al dettaglio e deriva da questioni irrisolte legate ai margini di profitto e ai ritardi nel trattamento delle garanzie.

Dettagli del divieto

Il divieto colpisce importanti stati come Andhra Pradesh, Telangana, Tamil Nadu, Karnataka, Maharashtra e Gujarat. Rivenditori come Poorvika, Sangeetha, Big C e Pooja, che rappresentano una parte significativa del mercato al dettaglio di OnePlus in India, non venderanno più prodotti OnePlus a partire da maggio. Questa decisione è stata presa a seguito di difficoltà continue, incluse problematiche con i servizi di garanzia, bassi margini di profitto e politiche di vendita che obbligano i rivenditori a offrire prodotti o servizi aggiuntivi in bundle con i dispositivi OnePlus.

Implicazioni del divieto

Sebbene il divieto possa sembrare un duro colpo per OnePlus, l’impatto potrebbe essere mitigato dalla forte presenza dell’azienda nei canali di vendita online. OnePlus continua a realizzare una quota significativa delle sue vendite attraverso piattaforme online come il proprio sito web e Amazon India, che non sono influenzate dal divieto.

Reazioni e misure di OnePlus

OnePlus ha riconosciuto i problemi sollevati dai rivenditori e ha dichiarato di essere attivamente impegnata nel risolvere le questioni evidenziate per mantenere e rafforzare le relazioni con i partner al dettaglio. L’azienda valorizza il sostegno ricevuto dai suoi partner al dettaglio negli ultimi sette anni e si impegna a lavorare con loro per affrontare e risolvere le problematiche in sospeso.

Il divieto di vendita rappresenta una sfida significativa per OnePlus in uno dei suoi mercati più grandi e più redditizi. Tuttavia, la strategia multicanale dell’azienda e la sua capacità di adattarsi e rispondere rapidamente alle esigenze dei partner e dei consumatori potrebbero aiutare a mitigare le conseguenze di questo sviluppo. Sarà fondamentale per OnePlus affrontare e risolvere efficacemente questi problemi per mantenere la sua posizione nel competitivo mercato degli smartphone in India.

Prosegui la lettura

Economia

Problemi e sfiducia per Tesla: licenziamenti e stop alle consegne del Cybertruck

Tempo di lettura: 2 minuti. Tesla affronta sfide significative con vasti licenziamenti e la sospensione delle consegne del Cybertruck a causa di problemi al pedale dell’acceleratore

Pubblicato

in data

Tempo di lettura: 2 minuti.

Tesla affronta due gravi sfide: importanti licenziamenti a seguito di vendite deludenti e la sospensione delle consegne del Cybertruck a causa di potenziali problemi con il pedale dell’acceleratore. Questi eventi sottolineano una serie di difficoltà per l’azienda, che si trova a navigare tra la gestione interna e problemi di sicurezza del prodotto.

Licenziamenti in Tesla

Recentemente, Tesla ha annunciato il licenziamento di oltre il 10% del suo personale globale, equivalente a circa 14.000 dipendenti, a causa di un calo delle vendite, il primo dal 2020. Questa mossa drastica segue una serie di risultati deludenti e la crescente concorrenza nel settore dei veicoli elettrici. Elon Musk, CEO di Tesla, ha descritto i licenziamenti come una necessità per “riorganizzare e snellire l’azienda in previsione della prossima fase di crescita.”

Problemi con il Cybertruck

Parallelamente, Tesla ha interrotto le consegne del suo tanto atteso Cybertruck dopo che alcuni clienti hanno riportato problemi con il pedale dell’acceleratore, che potrebbe essere la causa di incidenti di accelerazione non intenzionale. Questo problema potrebbe essere legato a un difetto di fabbricazione che fa sì che la copertura metallica del pedale si stacchi e rimanga incastrata sotto il cruscotto. Questa situazione ha portato all’apertura di un’indagine da parte della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA).

Implicazioni per Tesla

Questi problemi rappresentano significative difficoltà per Tesla. I licenziamenti potrebbero impattare la morale dei dipendenti e la capacità produttiva, mentre i problemi di sicurezza con il Cybertruck potrebbero danneggiare ulteriormente la fiducia dei consumatori e l’immagine dell’azienda. La decisione di interrompere temporaneamente le consegne del Cybertruck mostra la gravità dei potenziali rischi per la sicurezza, ma anche un impegno verso la responsabilità e la cautela.

Mentre Tesla si prepara a lanciare i suoi veicoli di nuova generazione, la società deve affrontare sfide interne e esterne significative. Gli aggiustamenti in corso nella strategia aziendale e nei processi di produzione saranno cruciali per il futuro successo e la stabilità di Tesla.

Prosegui la lettura

Economia

OpenAI apre in Giappone: a Tokyo il suo primo ufficio nel continente asiatico

Tempo di lettura: 2 minuti. OpenAI apre un nuovo ufficio a Tokyo, introducendo innovazioni AI e collaborazioni in Giappone per rispondere alle esigenze locali.

Pubblicato

in data

ChatGPT di OpenAI
Tempo di lettura: 2 minuti.

OpenAI annuncia l’apertura del suo primo ufficio in Asia, situato a Tokyo, Giappone. Questa espansione rappresenta un passo significativo nella crescita internazionale dell’organizzazione e sottolinea l’impegno verso lo sviluppo di strumenti di intelligenza artificiale che rispondano alle esigenze specifiche del Giappone, collaborando strettamente con il governo locale, le imprese e le istituzioni di ricerca.

Perché Tokyo?

La scelta di Tokyo come sede del primo ufficio asiatico di OpenAI non è casuale. La città è riconosciuta a livello mondiale per la sua leadership nel campo tecnologico, la cultura del servizio e una comunità che abbraccia l’innovazione. Queste caratteristiche rendono Tokyo il luogo ideale per OpenAI per integrarsi e contribuire attivamente all’avanguardia tecnologica e culturale.

Nuovo Leader per Nuove Sfide

Per guidare gli sforzi di OpenAI in Giappone, Tadao Nagasaki è stato nominato Presidente di OpenAI Japan. Nagasaki avrà il compito di guidare gli sforzi commerciali e di engagement di mercato, oltre a costruire un team locale che si occuperà di Affari Globali, Strategie di Mercato, Comunicazioni, Operazioni e altre funzioni essenziali per servire efficacemente il mercato giapponese.

Innovazioni e Impatti Locali

Come primo passo nell’impegno a lungo termine nella regione, OpenAI sta offrendo alle imprese locali un accesso anticipato a un modello GPT-4 ottimizzato specificamente per la lingua giapponese. Questo modello personalizzato migliora notevolmente le prestazioni nella traduzione e sintesi di testi giapponesi, è economicamente vantaggioso e opera fino a tre volte più velocemente rispetto al suo predecessore. “Speak”, un’app popolare per l’apprendimento dell’inglese in Giappone, ha già sperimentato miglioramenti significativi, con spiegazioni del tutor più veloci del 280% e una riduzione del 47% dei costi di token, migliorando la qualità del feedback e aumentando i limiti per utente.

Prospettive Future

L’ufficio di Tokyo di OpenAI si prefigge di essere un hub di innovazione e collaborazione, portando avanti la visione dell’organizzazione di un’intelligenza artificiale etica e accessibile. Con piani per rilasciare più ampiamente il modello personalizzato tramite API nei prossimi mesi, OpenAI Japan si impegna a essere un attore chiave nel futuro tecnologico del Giappone e dell’Asia.

Prosegui la lettura

Facebook

CYBERSECURITY

Fortinet: vulnerabilità FortiClient EMS minaccia le aziende media Fortinet: vulnerabilità FortiClient EMS minaccia le aziende media
Cyber Security7 minuti fa

Fortinet: vulnerabilità FortiClient EMS minaccia le aziende media

Tempo di lettura: 2 minuti. Cybercriminali sfruttano CVE-2023-48788 in FortiClient EMS, minacciando aziende con SQL injection.

trasformazione digitale trasformazione digitale
Cyber Security2 giorni fa

Come Nominare il Responsabile per la Transizione Digitale e Costituire l’Ufficio per la Transizione Digitale

Tempo di lettura: 2 minuti. La nomina del RTD può avvenire tramite due modalità principali: Determina del Sindaco o Delibera...

Notizie4 giorni fa

Intensificazione delle operazioni di influenza digitale da parte di Cina e Corea del Nord

Tempo di lettura: 2 minuti. Nuovi report evidenziano l'intensificarsi delle operazioni di influenza digitale da parte di Cina e Corea...

hacker che studia hacker che studia
Cyber Security5 giorni fa

Dove Studiare Sicurezza Informatica in Italia: Guida alle Migliori Opzioni

Tempo di lettura: 2 minuti. Ci sono molte opzioni disponibili per coloro che desiderano studiare sicurezza informatica in Italia. Che...

trasformazione digitale trasformazione digitale
Cyber Security5 giorni fa

Il Ruolo e le Responsabilità del Responsabile per la Transizione Digitale nelle Pubbliche Amministrazioni

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Responsabile per la Transizione Digitale svolge un ruolo fondamentale nell'accelerare e guidare la trasformazione...

Router TP-Link Router TP-Link
Cyber Security7 giorni fa

Rivelate nuove vulnerabilità nei Router TP-Link

Tempo di lettura: 2 minuti. Scoperte nuove vulnerabilità in router TP-Link e software IoT, con rischi di reset e accessi...

Notizie1 settimana fa

NIS2: webinar gratuito rivolto alle imprese in balia del provvedimento

Tempo di lettura: 2 minuti. Cos'è la NIS2 e cosa bisogna fare per essere in regola: CoreTech organizza un webinar...

Notizie1 settimana fa

Post sull’Intelligenza Artificiale diffondono malware sui social

Tempo di lettura: 2 minuti. Bitdefender svela strategie di malvertising che usano l'AI per diffondere malware su social media, impersonando...

Sansec scopre una backdoor all'interno di Magento Sansec scopre una backdoor all'interno di Magento
Notizie1 settimana fa

Sansec scopre una backdoor all’interno di Magento: commercianti a rischio

Tempo di lettura: 2 minuti. Scoperta una backdoor persistente in Magento, nascosto nel codice XML. Scopri come proteggere il tuo...

Notizie1 settimana fa

L’aumento del prezzo degli exploit Zero-Day in un panorama di maggiore sicurezza

Tempo di lettura: 2 minuti. Gli exploit zero-day guadagnano valore con Crowdfense che offre fino a 7 milioni di dollari...

Truffe recenti

Shein Shein
Truffe online1 settimana fa

Truffa dei buoni SHEIN da 300 euro, scopri come proteggerti

Tempo di lettura: < 1 minuto. La truffa dei buoni SHEIN da 300 euro sta facendo nuovamente vittime in Italia,...

OSINT1 mese fa

USA interviene per recuperare 2,3 Milioni dai “Pig Butchers” su Binance

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Dipartimento di Giustizia degli USA interviene per recuperare 2,3 milioni di dollari in criptovalute...

dimarcoutletfirenze sito truffa dimarcoutletfirenze sito truffa
Inchieste2 mesi fa

Truffa dimarcoutletfirenze.com: merce contraffatta e diversi dalle prenotazioni

Tempo di lettura: 2 minuti. La segnalazione alla redazione di dimarcoutletfirenze.com si è rivelata puntuale perchè dalle analisi svolte è...

sec etf bitcoin sec etf bitcoin
Economia3 mesi fa

No, la SEC non ha approvato ETF del Bitcoin. Ecco perchè

Tempo di lettura: 3 minuti. Il mondo delle criptovalute ha recentemente assistito a un evento senza precedenti: l’account Twitter ufficiale...

Notizie4 mesi fa

Europol mostra gli schemi di fronde online nel suo rapporto

Tempo di lettura: 2 minuti. Europol’s spotlight report on online fraud evidenzia che i sistemi di frode online rappresentano una grave...

Notizie5 mesi fa

Polizia Postale: attenzione alla truffa dei biglietti ferroviari falsi

Tempo di lettura: < 1 minuto. Gli investigatori della Polizia Postale hanno recentemente individuato una nuova truffa online che prende...

app ledger falsa app ledger falsa
Notizie5 mesi fa

App Falsa di Ledger Ruba Criptovalute

Tempo di lettura: 2 minuti. Un'app Ledger Live falsa nel Microsoft Store ha rubato 768.000 dollari in criptovalute, sollevando dubbi...

keepass pubblicità malevola keepass pubblicità malevola
Notizie6 mesi fa

Google: pubblicità malevole che indirizzano a falso sito di Keepass

Tempo di lettura: 2 minuti. Google ospita una pubblicità malevola che indirizza gli utenti a un falso sito di Keepass,...

Notizie6 mesi fa

Nuova tattica per la truffa dell’aggiornamento del browser

Tempo di lettura: 2 minuti. La truffa dell'aggiornamento del browser si rinnova, con i criminali che ora ospitano file dannosi...

Notizie6 mesi fa

Oltre 17.000 siti WordPress compromessi negli attacchi di Balada Injector

Tempo di lettura: 2 minuti. La campagna di hacking Balada Injector ha compromesso oltre 17.000 siti WordPress sfruttando vulnerabilità nei...

Tech

HMD Boring Phone: l'anti-Smartphone per una vita senza distrazioni HMD Boring Phone: l'anti-Smartphone per una vita senza distrazioni
Tech17 minuti fa

HMD Boring Phone: l’anti-Smartphone per una vita senza distrazioni

Tempo di lettura: 2 minuti. Scopri il Boring Phone di HMD, un anti-smartphone senza internet o app, progettato per chi...

Vivo X100 Ultra Vivo X100 Ultra
Tech26 minuti fa

Vivo X100 Ultra arriva con una fotocamera da 200MP

Tempo di lettura: 2 minuti. Scopri il Vivo X100 Ultra, un capolavoro di tecnologia mobile con una fotocamera periscopica teleobiettivo...

OnePlus Pad 2 OnePlus Pad 2
Tech2 ore fa

OnePlus Pad 2: potenza e innovazione con Snapdragon 8 Gen 3

Tempo di lettura: 2 minuti. Il OnePlus Pad 2 è previsto per debuttare con il nuovo chipset Snapdragon 8 Gen...

Tecno Camon 30 Premier 5G è Ufficiale Tecno Camon 30 Premier 5G è Ufficiale
Tech2 ore fa

Tecno Camon 30 Premier 5G è ufficiale

Tempo di lettura: 2 minuti. Tecno Camon 30 Premier 5G, il nuovo smartphone con un display LTPO OLED da 6.77...

Infinix Note 40 Pro+ OnePlus Nord CE4 Infinix Note 40 Pro+ OnePlus Nord CE4
Tech3 ore fa

Infinix Note 40 Pro+ vs OnePlus Nord CE4: quale scegliere?

Tempo di lettura: 2 minuti. Scopri le differenze tra Infinix Note 40 Pro+ e OnePlus Nord CE4 per determinare quale...

Moto G64 5G vs Realme 12 5G Moto G64 5G vs Realme 12 5G
Tech3 ore fa

Moto G64 5G vs Realme 12 5G: quale scegliere?

Tempo di lettura: 3 minuti. Confronto approfondito tra Moto G64 5G e Realme 12 5G per aiutarti a decidere quale...

Tech3 ore fa

Realme P1 Pro vs Infinix Note 40 Pro: quale scegliere?

Tempo di lettura: 3 minuti. Confronto tra Realme P1 Pro e Infinix Note 40 Pro per determinare quale smartphone offre...

Infinix Note 40 Pro 5G Infinix Note 40 Pro 5G
Tech4 ore fa

Infinix Note 40 Pro 5G Series: passo importante per gli smartphone di fascia media

Tempo di lettura: 2 minuti. Scopri l'Infinix Note 40 Pro 5G, che combina un design raffinato, tecnologia di ricarica avanzata...

Vivo T3x 5G Vivo T3x 5G
Tech4 ore fa

Vivo T3x 5G innovazioni nel segmento Medio-Alto

Tempo di lettura: 2 minuti. Vivo T3x 5G, lanciato in India, offre una batteria da 6000mAh, prestazioni Snapdragon 6 Gen...

Samsung Galaxy aggiornamenti sicurezza Samsung Galaxy aggiornamenti sicurezza
Tech5 ore fa

Samsung Galaxy altri modelli ricevono aggiornamenti Aprile 2024

Tempo di lettura: < 1 minuto. Scopri i recenti aggiornamenti di sicurezza di Samsung per i modelli Galaxy A54, S23...

Tendenza