Connect with us

Tech

Guida ai cassetti bloccati di Resident Evil 4: tutte le posizioni delle Piccole Chiavi

Tempo di lettura: 3 minuti. Scopri dove trovare le Piccole Chiavi e come utilizzarle per ottenere preziosi tesori nel gioco

Pubblicato

in data

Tempo di lettura: 3 minuti.

In Resident Evil 4, le chiavi e i combattimenti contro gli zombi sono un’accoppiata vincente. Oltre alle numerose chiavi necessarie per proseguire nel gioco, esiste un insieme di Piccole Chiavi che potresti perdere del tutto. Queste chiavi servono per aprire cassetti bloccati e ottenere tesori di grande valore. In questa guida, ti mostreremo dove trovare tutte le Piccole Chiavi e come utilizzarle.

Come trovare tutte le Piccole Chiavi

Prima di esaminare le posizioni delle Piccole Chiavi, è importante sapere che queste chiavi non sono esclusive per un singolo cassetto. Qualsiasi Piccola Chiave può essere utilizzata per aprire qualsiasi cassetto bloccato. Tuttavia, una volta che lasci un’area in Resident Evil 4, non potrai più tornare indietro. Di seguito sono riportate le posizioni delle otto Piccole Chiavi presenti nelle prime due zone del gioco e come utilizzarle.

Capitolo 2 – Prima e seconda Piccola

Chiave La prima chiave si trova nella Valle. Dopo aver incontrato il Mercante, entra nella capanna situata al livello più basso a sud e prendi la chiave da un mobile. Il cassetto bloccato più vicino si trova nella Fabbrica, nella stanza dove hai recuperato l’attrezzatura di Leon.

Anche nel Capitolo 2, all’interno della Casa del Capo Villaggio, trova la chiave su un mucchio di fogli accanto al divano. Per raggiungere il cassetto bloccato, completa gli enigmi e inizia il Capitolo 3. Torna al villaggio e sblocca il cassetto nella casa centrale.

Villaggio dei Pescatori e altre chiavi Nel Villaggio dei Pescatori, prendi la chiave da un edificio in legno e portala al negozio del Mercante vicino al molo. Sblocca il cassetto nascosto al livello inferiore.

Nel Capitolo 4, raggiungi l’Insediamento Lungolago e prendi la chiave su un carro a nord. I cassetti bloccati si trovano nell’edificio più grande dell’insediamento.

Chiesa, Castello e chiavi successive Dopo essere entrato nella Chiesa, prendi la chiave sul tavolo accanto all’altare principale e sblocca il cassetto nella piccola costruzione a sud-ovest.

La prossima chiave si trova nel Capitolo 8, nel Castello. Dopo aver risolto l’enigma nella Legatoria, trova la chiave su una scatola sotto una finestra e utilizzala sull’armatura.

Capitolo 9 – Altra chiave e cassetto bloccato

Nel Capitolo 9, ruba una chiave da un cassetto nella Grande Sala e dirigiti verso la Camera dell’Audience, dove troverai il cassetto bloccato lungo il muro nord.

Capitolo 12 – Ultima Piccola Chiave e cassetto finale

L’ultima Piccola Chiave si trova nel Capitolo 12, nella Sala da Ballo. Raggiungi la chiave andando sul lato destro del treno su cui sei arrivato, nella parte nord dell’area circolare, e apri la valigetta che contiene la chiave. Il cassetto finale si trova purtroppo abbastanza indietro, nelle Battaglie del Castello. Attraversa la Sala da Ballo, la Grande Sala e il Cortile per raggiungerlo e entra nella prima torre sulla tua destra. I cassetti sono nascosti dietro un muro sulla destra.

Intelligenza Artificiale

Perché l’analisi del sentiment necessita di rilevare il sarcasmo?

Tempo di lettura: 2 minuti. Scopri come un nuovo algoritmo multimodale sviluppato dall’Università di Groningen migliora il rilevamento del sarcasmo, integrando analisi del testo, riconoscimento delle emozioni e emoticon.

Pubblicato

in data

Tempo di lettura: 2 minuti.

Oscar Wilde una volta disse che il sarcasmo è la forma più bassa di spirito, ma la più alta forma di intelligenza; nessun algoritmo però vi è arrivato a riconoscerlo. Questa affermazione riflette la complessità nell’uso e nella comprensione del sarcasmo, noto per essere difficile da trasmettere correttamente anche di persona, e ancor più tramite testo. Le sottili variazioni di tono che indicano il sarcasmo possono facilmente confondere sia gli esseri umani che gli algoritmi informatici, limitando l’efficacia degli assistenti virtuali e degli strumenti di analisi dei contenuti.

Nuovo approccio multimodale per il rilevamento del sarcasmo

Xiyuan Gao, Shekhar Nayak e Matt Coler del Laboratorio di Tecnologia del Parlato presso l’Università di Groningen, Campus Fryslân, hanno sviluppato un algoritmo multimodale per migliorare il rilevamento del sarcasmo, analizzando vari aspetti delle registrazioni audio per aumentare la precisione. Gao ha presentato il loro lavoro il 16 maggio 2024, come parte di una riunione congiunta della Società Acustica d’America e dell’Associazione Acustica Canadese.

Caratteristiche dell’algoritmo

L’algoritmo si basa su due approcci complementari: l’analisi del sentimento utilizzando il testo e il riconoscimento delle emozioni tramite l’audio. Questo metodo integrato permette di ottenere una visione più completa del sarcasmo espresso nel parlato umano.

  1. Parametri acustici: Il team ha estratto parametri come tono, velocità del parlato ed energia dal discorso.
  2. Trascrizione del parlato: Utilizzando il riconoscimento automatico del parlato, il discorso è stato trascritto in testo per l’analisi del sentimento.
  3. Integrazione degli emoticon: Ad ogni segmento del discorso sono stati assegnati emoticon che riflettono il contenuto emotivo.

Combinando questi segnali multimodali in un algoritmo di machine learning, l’approccio sfrutta i punti di forza delle informazioni uditive e testuali insieme agli emoticon per un’analisi completa.Fonte: Acoustics.org

Potenziali miglioramenti e applicazioni future

Il team è ottimista riguardo alle prestazioni dell’algoritmo, ma sta già cercando modi per migliorarlo ulteriormente. Gao ha sottolineato l’importanza di integrare meglio le espressioni e i gesti che evidenziano gli elementi sarcastici nel parlato e l’obiettivo di includere più lingue e adottare tecniche emergenti di riconoscimento del sarcasmo.

Questo approccio può essere utilizzato non solo per identificare il sarcasmo, ma anche in molti altri campi:

  • Analisi del sentiment: Tradizionalmente focalizzata sul testo, può beneficiare del riconoscimento del sarcasmo per applicazioni come la rilevazione di discorsi di odio online e l’estrazione delle opinioni dei clienti.
  • Riconoscimento delle emozioni: Basato sul parlato, può essere applicato all’assistenza sanitaria assistita dall’intelligenza artificiale.

Prosegui la lettura

Tech

Samsung Galaxy Ring: svelate le ultime misure

Tempo di lettura: < 1 minuto. Scopri i dettagli del Samsung Galaxy Ring, disponibile in nove misure e dotato di funzionalità avanzate di monitoraggio della salute.

Pubblicato

in data

Samsung Galaxy Ring
Tempo di lettura: < 1 minuto.

Samsung ha presentato il Galaxy Ring al MWC 2024, rivelando che il dispositivo indossabile sarà disponibile in nove misure (taglie degli anelli USA da 5 a 13). Recentemente, è stato svelato il modello dell’ultima misura del Galaxy Ring, completando così l’elenco delle varianti disponibili.

Dettagli del Galaxy Ring

Il Galaxy Ring è stato certificato dal Bluetooth SIG con il numero di modello SM-Q503, una variante del dispositivo che non era stata precedentemente identificata. Ecco l’elenco completo dei numeri di modello delle nove misure del Galaxy Ring:

  • SM-Q500
  • SM-Q501
  • SM-Q502
  • SM-Q503
  • SM-Q505
  • SM-Q506
  • SM-Q507
  • SM-Q508
  • SM-Q509

Il modello SM-Q500 rappresenta la taglia più piccola (taglia 5 USA) e il modello SM-Q509 la taglia più grande (taglia 13 USA). Curiosamente, Samsung ha omesso il numero 4 nella numerazione delle varianti (SM-Q504).

Funzionalità del Galaxy Ring

Il Galaxy Ring è progettato per monitorare il battito cardiaco, i passi e il sonno, offrendo una durata della batteria di una settimana con una singola carica. Questo dispositivo rappresenta una valida alternativa per chi non desidera indossare un Galaxy Watch, mantenendo comunque le funzionalità di monitoraggio della salute.

Lancio previsto

Samsung dovrebbe lanciare ufficialmente il Galaxy Ring durante l’evento Galaxy Unpacked il 10 luglio 2024, insieme ai nuovi modelli Galaxy Z Fold 6 e Galaxy Z Flip 6.

Prosegui la lettura

Smartphone

Galaxy S21 FE supporta l’app Camera Assistant di Samsung

Tempo di lettura: < 1 minuto. Galaxy S21 FE supporta ora l’app Camera Assistant di Samsung, permettendo agli utenti di personalizzare vari aspetti dell’app fotocamera

Pubblicato

in data

Galaxy S21 FE
Tempo di lettura: < 1 minuto.

I dispositivi Samsung della serie Fan Edition (FE) offrono un’esperienza software simile ai modelli non-FE, includendo il supporto per funzionalità avanzate come Samsung DeX, ma, tuttavia, non tutti i modelli FE supportano tutte le app opzionali di Samsung: situazione cambiata invece per il Galaxy S21 FE, che ora supporta l’app Camera Assistant.

Funzionalità principali di Camera Assistant

L’app Camera Assistant consente di personalizzare vari aspetti dell’app fotocamera standard di Samsung. Le funzionalità principali includono:

  • Pulsante Zoom 2x dedicato: Aggiunge un pulsante specifico nel mirino della fotocamera.
  • Personalizzazione della morbidezza delle foto: Permette di regolare il livello di ammorbidimento delle immagini dopo lo scatto.
  • Timer per scatti multipli: Forza il timer della fotocamera a scattare più foto in sequenza.
  • Correzione della distorsione: Utile per le foto ultra-wide.
  • Disabilitazione della modalità video: Impedisce di girare video nella modalità Foto premendo a lungo il pulsante di scatto.
  • Chiusura automatica dell’app: Regola il tempo di inattività prima che l’app fotocamera si chiuda automaticamente.
  • Riproduzione audio durante la registrazione: Permette di ascoltare l’audio registrato tramite un dispositivo esterno come cuffie Bluetooth.

Come scaricare e accedere a Camera Assistant

È possibile scaricare Camera Assistant dal Galaxy Store. Una volta installata, tutte le funzionalità possono essere accessibili tramite il menu delle impostazioni della fotocamera.

Scarica Camera Assistant dal tuo telefono

Limitazioni e futuri aggiornamenti

Il Galaxy S21 FE, scoprilo su Amazon, non supporta tutte le funzionalità di Camera Assistant disponibili sui modelli non-FE e su altri telefoni Galaxy di punta. Ad esempio, non è possibile disabilitare la commutazione automatica delle lenti o la cattura automatica delle immagini HDR. Samsung potrebbe aggiungere queste funzionalità in futuri aggiornamenti dell’app Camera Assistant.

Prosegui la lettura

Facebook

CYBERSECURITY

D-Link EXO AX4800 D-Link EXO AX4800
Sicurezza Informatica1 giorno fa

Vulnerabilità RCE zero-day nei router D-Link EXO AX4800

Tempo di lettura: 2 minuti. Un gruppo di ricercatori di SSD Secure Disclosure ha scoperto una vulnerabilità critica nei router...

SEC logo SEC logo
Sicurezza Informatica1 giorno fa

SEC: “notificare la violazione dei dati entro 30 giorni”

Tempo di lettura: 2 minuti. La SEC richiede alle istituzioni finanziarie di notificare le violazioni dei dati agli individui interessati...

Sicurezza Informatica2 giorni fa

Microsoft Azure: autenticazione multi-fattore (MFA) obbligatoria da luglio 2024

Tempo di lettura: 2 minuti. Microsoft inizierà a imporre l'autenticazione multi-fattore (MFA) per gli utenti di Azure a partire da...

Sicurezza Informatica2 giorni fa

USA arrestati sospetti dietro schema riciclaggio da 73 milioni

Tempo di lettura: 2 minuti. Gli Stati Uniti arrestano due sospetti accusati di guidare uno schema di riciclaggio di $73...

quick assist quick assist
Sicurezza Informatica3 giorni fa

Quick Assist di Microsoft sfruttato per ingegneria sociale

Tempo di lettura: 2 minuti. Storm-1811 sfrutta Quick Assist di Microsoft in attacchi ransomware tramite tecniche di ingegneria sociale. Scopri...

breachforums offline breachforums offline
Sicurezza Informatica4 giorni fa

BreachForums è offline e sotto il controllo dell’FBI

Tempo di lettura: 2 minuti. Il noto portale di annunci legati al crimine informatico dove si vendono i dati trafugati...

Cisco Talos Cisco Talos
Sicurezza Informatica5 giorni fa

Talos e CISA collaborano contro minacce Cyber a ONG e attivisti

Tempo di lettura: 2 minuti. Talos e CISA collaborano per proteggere le organizzazioni della società civile da minacce cyber, promuovendo...

Unit 42 Unit 42
Sicurezza Informatica6 giorni fa

DNS Tunneling: per tracciare vittime di Phishing

Tempo di lettura: 2 minuti. Gli hacker utilizzano il tunneling DNS per scandagliare le reti e tracciare le vittime, sfruttando...

Synlab Italia rivendicazione di Black Basta Synlab Italia rivendicazione di Black Basta
Sicurezza Informatica6 giorni fa

Black Basta Ransomware è diventato un problema mondiale

Tempo di lettura: 2 minuti. Black Basta Ransomware ha colpito più di 500 entità in vari settori, sottolineando la crescente...

cy4gaTE cy4gaTE
Economia6 giorni fa

Cy4Gate: accordo da un milione con Innovery

Tempo di lettura: 2 minuti. Cy4Gate rafforza la sua presenza nel mercato con una nuova partnership strategica con Innovery e...

Truffe recenti

Pharmapiuit.com Pharmapiuit.com
Inchieste21 ore fa

Pharmapiuit.com : sito truffa online dal 2023

Tempo di lettura: 2 minuti. Pharmapiuit.com è l'ultimo sito truffa ancora online di una serie di portali che promettono forti...

Temunao.Top Temunao.Top
Inchieste1 giorno fa

Temunao.Top: altro sito truffa che promette lavoro OnLine

Tempo di lettura: 2 minuti. Temunao.top è l'ennesimo sito web truffa che promette un premio finale a coloro che effettuano...

Inchieste2 giorni fa

Attenti a Mazarsiu.com : offerta lavoro truffa da piattaforma Adecco

Tempo di lettura: 2 minuti. Dalla piattaforma Adecco ad un sito che offre lavoro attraverso le Google Ads: è la...

Sicurezza Informatica2 settimane fa

BogusBazaar falsi e-commerce usati per una truffa da 50 milioni

Tempo di lettura: 2 minuti. Oltre 850,000 persone sono state ingannate da una rete di 75,000 falsi negozi online, con...

Sicurezza Informatica2 settimane fa

Truffatori austriaci scappano dagli investitori, ma non dalla legge

Tempo di lettura: 2 minuti. Le forze dell'ordine hanno smascherato e arrestato un gruppo di truffatori austriaci dietro una frode...

Shein Shein
Truffe online1 mese fa

Truffa dei buoni SHEIN da 300 euro, scopri come proteggerti

Tempo di lettura: < 1 minuto. La truffa dei buoni SHEIN da 300 euro sta facendo nuovamente vittime in Italia,...

OSINT2 mesi fa

USA interviene per recuperare 2,3 Milioni dai “Pig Butchers” su Binance

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Dipartimento di Giustizia degli USA interviene per recuperare 2,3 milioni di dollari in criptovalute...

dimarcoutletfirenze sito truffa dimarcoutletfirenze sito truffa
Inchieste3 mesi fa

Truffa dimarcoutletfirenze.com: merce contraffatta e diversi dalle prenotazioni

Tempo di lettura: 2 minuti. La segnalazione alla redazione di dimarcoutletfirenze.com si è rivelata puntuale perchè dalle analisi svolte è...

sec etf bitcoin sec etf bitcoin
Economia4 mesi fa

No, la SEC non ha approvato ETF del Bitcoin. Ecco perchè

Tempo di lettura: 3 minuti. Il mondo delle criptovalute ha recentemente assistito a un evento senza precedenti: l’account Twitter ufficiale...

Sicurezza Informatica5 mesi fa

Europol mostra gli schemi di fronde online nel suo rapporto

Tempo di lettura: 2 minuti. Europol’s spotlight report on online fraud evidenzia che i sistemi di frode online rappresentano una grave...

Tech

Intelligenza Artificiale3 minuti fa

Perché l’analisi del sentiment necessita di rilevare il sarcasmo?

Tempo di lettura: 2 minuti. Scopri come un nuovo algoritmo multimodale sviluppato dall'Università di Groningen migliora il rilevamento del sarcasmo,...

Samsung Galaxy Ring Samsung Galaxy Ring
Tech4 ore fa

Samsung Galaxy Ring: svelate le ultime misure

Tempo di lettura: < 1 minuto. Scopri i dettagli del Samsung Galaxy Ring, disponibile in nove misure e dotato di...

Galaxy S21 FE Galaxy S21 FE
Smartphone4 ore fa

Galaxy S21 FE supporta l’app Camera Assistant di Samsung

Tempo di lettura: < 1 minuto. Galaxy S21 FE supporta ora l'app Camera Assistant di Samsung, permettendo agli utenti di...

Oppo Find X7 Ultra Oppo Find X7 Ultra
Smartphone4 ore fa

Oppo Find X7 Ultra: arriva modalità fotocamera 25MP salvaspazio

Tempo di lettura: 2 minuti. L'Oppo Find X7 Ultra riceve un aggiornamento che introduce modalità fotocamera da 25MP, migliorando la...

Tech4 ore fa

One UI 7 (Android 15) migliora durata batteria su Galaxy

Tempo di lettura: 2 minuti. One UI 7 (Android 15) porta significativi miglioramenti nella durata della batteria per dispositivi Galaxy...

Tech4 ore fa

Riparabilità iPad Pro da 13 pollici è facile, la Pencil no

Tempo di lettura: 2 minuti. Il nuovo OLED iPad Pro da 13 pollici offre miglioramenti nella riparabilità, con una batteria...

render razr 50 ultra render razr 50 ultra
Smartphone22 ore fa

Rivelati i render dei Motorola Razr 50 e Razr 50 Ultra

Tempo di lettura: 2 minuti. Scopri le specifiche e i render dei nuovi Motorola Razr 50 e Razr 50 Ultra,...

Samsung Galaxy A15 5G Samsung Galaxy A15 5G
Tech22 ore fa

Galaxy A15 5G riceve l’aggiornamento One UI 6.1

Tempo di lettura: 2 minuti. Galaxy A15 5G riceve l'aggiornamento One UI 6.1 negli Stati Uniti, introducendo nuove funzionalità e...

Google Maps Google Maps
Tech23 ore fa

Navigazione avanzata con Google Maps: contenuti AR geospaziali

Tempo di lettura: 2 minuti. Google introduce contenuti AR geospaziali Maps, trasformando l'esperienza di navigazione con sovrapposizioni interattive e immersive.

Android 15 logo Android 15 logo
Intelligenza Artificiale1 giorno fa

Android 15 integra Gemini AI: nuove funzionalità e miglioramenti

Tempo di lettura: 2 minuti. Google integra Gemini AI in Android 15, con nuove funzionalità di ricerca, assistente contestuale e...

Tendenza