Connect with us

Tech

iPhone 16: nessun ritorno per Touch ID

Tempo di lettura: < 1 minuto. La linea di iPhone 16 di Apple non includerà la tecnologia Touch ID per l’autenticazione con impronte digitali, con piani futuri che potrebbero vedere l’introduzione di nuove tecnologie sotto il display.

Pubblicato

in data

Passkeys e Touch ID: verso un mondo senza password
Tempo di lettura: < 1 minuto.

Secondo un recente rapporto, la linea di iPhone 16 di Apple non vedrà il ritorno della tecnologia di autenticazione con impronte digitali Touch ID. Questa informazione proviene da un esperto di circuiti integrati su Weibo, noto per aver condiviso in passato informazioni affidabili sui piani di Apple.

Dettagli sul Touch ID e le Sue Prospettive Future

Il post su Weibo spiega che la maggior parte delle attrezzature utilizzate originariamente per produrre i chip necessari per la versione di Touch ID dell’iPhone è stata apparentemente dismessa in modo permanente e non tornerà nella versione 16. Le uniche unità rimanenti sono utilizzate per la terza generazione di iPhone SE, suggerendo che Apple non ha piani immediati per reintrodurre Touch ID come metodo di autenticazione sugli iPhone. È importante sottolineare che non ci sono voci significative che suggeriscano il ritorno della tecnologia di scansione delle impronte digitali di Apple per la linea di iPhone 16.

Prospettive per il Futuro e Tecnologia Sotto il Display

Nonostante l’assenza di Touch ID nei prossimi modelli, persistono voci secondo cui Apple sta lavorando su una tecnologia di impronte digitali sotto il display, che potrebbe debuttare intorno al 2026. Questo coincide con il periodo in cui l’azienda prevede di spostare anche Face ID sotto il display del dispositivo.

Sviluppi sui Chip per iPhone 16

La stessa fonte di Weibo è stata la prima a riferire che l’iPhone 14 avrebbe mantenuto il chip A15 Bionic, con l’A16 esclusivo per i modelli ‌iPhone 14‌ Pro. Recentemente, hanno affermato che il chip progettato per l’iPhone 16 e l’iPhone 16 Plus sarà realizzato utilizzando un processo di produzione distinto, fondamentalmente diverso dal chip A17 Pro nell’iPhone 15 Pro, per ridurre i costi di produzione.

Tech

Samsung Galaxy A25 vs Moto G Power 5G 2024: quale scegliere?

Tempo di lettura: 3 minuti. Confronto dettagliato tra Samsung Galaxy A25 e Moto G Power 5G 2024: display, performance, fotocamera, batteria e software

Pubblicato

in data

Samsung Galaxy A25 vs Moto G Power 5G 2024
Tempo di lettura: 3 minuti.

Il Samsung Galaxy A25 e il Moto G Power 5G 2024 sono due smartphone di fascia media che offrono caratteristiche premium a prezzi competitivi. Entrambi i dispositivi si rivolgono a utenti che cercano tecnologia accessibile ma potente, e con il recente lancio, molti si chiedono quale dei due sia la scelta migliore.

Display e Design

Samsung Galaxy A25 5G
Samsung Galaxy A25 5G

Samsung Galaxy A25: Questo dispositivo offre un display Super AMOLED da 6,5 pollici con risoluzione FHD+ e un refresh rate di 120Hz, garantendo una visualizzazione nitida e fluida. Il design include un dorso in plastica e un sensore di impronte digitali laterale.

Moto G 5g power
Moto G 5g power

Moto G Power 5G 2024: Presenta un display LCD da 6,7 pollici FHD+, leggermente più grande ma meno brillante rispetto all’AMOLED del Galaxy A25. Anche questo modello ha un sensore di impronte digitali laterale e un dorso in pelle vegana che offre una sensazione premium al tatto.

Performance e Memoria

SpecificheSamsung Galaxy A25Moto G Power 5G 2024
Sistema OperativoAndroid 14, Samsung One UI 6.1Android 14
ColoriBlue Black, Blue, Light Blue, YellowMidnight Blue, Pale Lilac
Dimensione Schermo6.5 pollici6.7 pollici
Risoluzione Schermo1,080 x 2,3401,080 x 2,400
Tipo di SchermoFHD+ Super AMOLEDLCD
Frequenza di Aggiornamento120Hz120Hz
ProcessoreExynos 1280MediaTek Dimensity 7020
RAM6GB, 8GB8GB
Memoria128GB, 256GB (espandibile fino a 1TB)128GB (espandibile fino a 1TB)
Fotocamere50MP OIS, 8MP ultra-wide, 2MP Macro, 13MP selfie50MP OIS, 8MP, 16MP selfie
AltoparlantiAltoparlanti StereoAltoparlanti Stereo
Batteria5,000mAh5,000mAh
Ricarica WirelessNo
Bluetooth5.35.3
Resistenza all’AcquaNessunaRepellente all’acqua (senza valutazione ufficiale)
Connettività Cellulare5G5G
Dimensioni6.34 x 3.01 x 0.33 pollici6.58 x 3 x 0.33 pollici
Peso197 grammi201 grammi

Samsung Galaxy A25: Equipaggiato con il chipset Exynos 1280, offre varianti da 6GB o 8GB di RAM e fino a 256GB di memoria interna espandibile. È noto per una buona gestione delle app e attività multitasking.

Moto G Power 5G 2024: Utilizza il processore MediaTek Dimensity 7020 con 8GB di RAM e 128GB di memoria espandibile. Nonostante sia sufficientemente capace per l’uso quotidiano, potrebbe non eccellere in giochi pesanti o app intensive.

Fotocamera

Samsung Galaxy A25: Dispone di una tripla fotocamera posteriore con un sensore principale da 50MP, un ultra-wide da 8MP e una macro da 2MP, oltre a una fotocamera frontale da 13MP.

Moto G Power 5G 2024: Ha una configurazione simile con un sensore principale da 50MP e un ultra-wide da 8MP, ma si distingue per una fotocamera frontale da 16MP, che potrebbe essere migliore per selfie e videochiamate.

Batteria e Ricarica

Entrambi i modelli hanno batterie da 5000mAh, ma il Moto G Power offre ricarica wireless da 15W, un vantaggio rispetto al Samsung che supporta solo la ricarica cablata rapida.

Software e Aggiornamenti

Samsung Galaxy A25: Viene fornito con Android 14 e la One UI 6.1 di Samsung, promettendo fino a quattro aggiornamenti del sistema operativo e cinque anni di aggiornamenti di sicurezza.

Moto G Power 5G 2024: Anche questo dispositivo esegue Android 14, ma Motorola offre solo un aggiornamento del sistema operativo principale e tre anni di aggiornamenti di sicurezza.

La scelta tra il Samsung Galaxy A25 e il Moto G Power 5G 2024 dipende dalle priorità individuali. Il Galaxy A25, guarda su Amazon, offre un display migliore, più opzioni di memoria e supporto più lungo per gli aggiornamenti software, rendendolo ideale per chi desidera un dispositivo a lungo termine. D’altra parte, il Moto G Power 5G 2024 è una scelta solida per chi apprezza la ricarica wireless e una sensazione più premium al tatto grazie al suo dorso in pelle vegana.

Prosegui la lettura

Tech

Vivo T3x vs Moto G64: quale scegliere?

Tempo di lettura: 2 minuti. Scopri il confronto tra il Vivo T3x e il Moto G64: prestazioni, fotocamere e i prezzi per determinare quale scegliere

Pubblicato

in data

Tempo di lettura: 2 minuti.

Vivo e Motorola hanno recentemente lanciato due nuovi smartphone di fascia media in India: il Vivo T3x e il Moto G64. Entrambi i dispositivi offrono specifiche competitive a un prezzo accessibile, rendendoli opzioni interessanti per gli acquirenti che cercano funzionalità moderne senza spendere una fortuna.

Confronto delle Specifiche

Vivo T3x 5G
Vivo T3x 5G

Il Vivo T3x vanta un display LCD FHD+ da 6,72 pollici con un refresh rate di 120Hz, mentre il Moto G64 offre un display leggermente più piccolo da 6,5 pollici con le stesse specifiche di refresh rate e risoluzione. Entrambi i dispositivi hanno una batteria da 6000mAh, ma il T3x supporta una ricarica più rapida da 44W rispetto ai 33W del Moto G64.

Processori e Prestazioni

SpecificheVIVO T3XMOTO G64
Display6.72-inch FHD+ LCD, 120Hz6.5-inch FHD+ LCD, 120Hz
ChipsetQualcomm Snapdragon 6 Gen 1MediaTek Dimensity 7025
RAM e MemoriaFino a 8GB+128GBFino a 12GB+256GB
Fotocamere posteriori50MP + 2MP50MP + 8MP
Fotocamera frontale8MP16MP
Batteria e ricarica6,000mAh, ricarica rapida 44W6,000mAh, ricarica rapida 33W

Sul fronte hardware, il Vivo T3x è alimentato dal chipset Qualcomm Snapdragon 6 Gen 1, mentre il Moto G64 monta il MediaTek Dimensity 7025. Questa differenza può influenzare le prestazioni generali, con il Snapdragon che generalmente offre una migliore efficienza energetica e gestione del calore.

Fotocamere

Moto G64 5G
Moto G64 5G

Per quanto riguarda la fotografia, entrambi i dispositivi sono equipaggiati con una fotocamera principale da 50MP. Tuttavia, il Moto G64 si distingue con un sensore secondario da 8MP contro il 2MP del Vivo T3x, offrendo potenzialmente una migliore qualità delle immagini in modalità ultra-wide. Inoltre, il Moto ha una fotocamera frontale da 16MP, superiore agli 8MP del Vivo T3x, il che potrebbe renderlo più attraente per gli amanti dei selfie.

Prezzi e Varianti di Memoria

Il Vivo T3x è disponibile in tre varianti: 4GB+128GB a Rs 13,499, 6GB+128GB a Rs 14,999 e 8GB+128GB a Rs 16,499. D’altra parte, il Moto G64 offre una variante 8GB+128GB a Rs 14,999 e una più capiente 12GB+256GB a Rs 16,999, fornendo opzioni più flessibili per gli utenti che necessitano di più memoria e spazio di archiviazione.

Design e Durabilità

Entrambi i modelli presentano un design moderno con scocche posteriori caratteristiche e sono disponibili in più colorazioni. Il Vivo T3x ha una classificazione IP64, indicando una migliore resistenza all’acqua e alla polvere rispetto al Moto G64, che ha una classificazione IP52.

Il confronto mostra due smartphone molto competitivi con punti di forza unici. Il Vivo T3x si distingue per la sua ricarica rapida e la robustezza, mentre il Moto G64 brilla per le sue capacità fotografiche avanzate e le opzioni di memoria più elevate. La scelta tra i due dipenderà dalle priorità individuali dell’utente, che potrebbero inclinare la bilancia a favore di una migliore fotocamera o di una maggiore durabilità e velocità di ricarica.

Prosegui la lettura

Tech

Nothing Ear (a): ChatGPT per gli Auricolari Wireless

Tempo di lettura: 3 minuti. Nuovi auricolari Nothing Ear (a), offrono design innovativo, qualità del suono competitiva e funzionalità avanzate a prezzo accessibile.

Pubblicato

in data

Nothing Ear (3)
Tempo di lettura: 3 minuti.

Nothing ha recentemente ampliato la sua gamma di auricolari wireless con il lancio di Nothing Ear (a), una versione più accessibile e colorata del suo popolare modello Nothing Ear. Con un prezzo di partenza di $99, gli Ear (a) offrono una combinazione intrigante di design accattivante, qualità del suono decente e una serie di funzioni smart, posizionandosi come una valida alternativa nel mercato degli auricolari wireless.

Caratteristiche principali

Gli auricolari Nothing Ear (a) mantengono il design trasparente che ha reso noto il brand, aggiungendo un tocco di colore giallo per la prima volta. Questa scelta non solo differenzia visivamente il modello dagli altri prodotti della gamma, ma aggiunge anche un elemento ludico al design. Allo stesso tempo, gli Ear (a) condividono molte delle specifiche tecniche dei modelli più costosi, come l’annullamento attivo del rumore capace di attenuare fino a 45 dB di rumore esterno e la resistenza alla polvere e all’acqua IP54.

Performance Audio e personalizzazione

Nonostante il prezzo più basso, gli Ear (a) non scendono a compromessi significativi sulla qualità del suono rispetto ai loro predecessori. Offrono una fedeltà audio solida che può competere con auricolari di marchi molto più affermati. Inoltre, Nothing ha collaborato con Mimi Sound Personalization per integrare un test dell’udito nell’app Nothing X, che permette agli utenti di creare un profilo sonoro personalizzato in base alle proprie esigenze auditive.

Connettività e funzionalità aggiuntive

Gli Ear (a) supportano il multipoint, Fast Pair per Android, Microsoft Swift Pair e una modalità di gioco a bassa latenza, offrendo un’esperienza wireless completa e versatile. La durata della batteria è più che adeguata, con più di cinque ore di riproduzione con l’ANC attivato e oltre otto ore senza.

Futuri aggiornamenti e integrazioni

Nothing ha annunciato che nei prossimi mesi implementerà l’integrazione di ChatGPT nei suoi dispositivi, inclusi gli auricolari, permettendo agli utenti di interagire con l’intelligenza artificiale attraverso comandi vocali. Questa funzionalità potrebbe ampliare ulteriormente le possibilità di utilizzo degli auricolari, rendendoli non solo un accessorio per l’ascolto, ma un vero e proprio assistente personale.

Con il lancio degli Ear (a), Nothing si conferma un giocatore innovativo nel settore degli auricolari wireless. Offrendo un prodotto di qualità a un prezzo competitivo, gli Ear (a) sono destinati a catturare l’interesse di un pubblico alla ricerca di tecnologia accessibile ma performante. La futura integrazione di ChatGPT promette di rendere questi auricolari ancora più interessanti nei mesi a venire.

Prosegui la lettura

Facebook

CYBERSECURITY

Fortinet: vulnerabilità FortiClient EMS minaccia le aziende media Fortinet: vulnerabilità FortiClient EMS minaccia le aziende media
Cyber Security1 giorno fa

Fortinet: vulnerabilità FortiClient EMS minaccia le aziende media

Tempo di lettura: 2 minuti. Cybercriminali sfruttano CVE-2023-48788 in FortiClient EMS, minacciando aziende con SQL injection.

trasformazione digitale trasformazione digitale
Cyber Security3 giorni fa

Come Nominare il Responsabile per la Transizione Digitale e Costituire l’Ufficio per la Transizione Digitale

Tempo di lettura: 2 minuti. La nomina del RTD può avvenire tramite due modalità principali: Determina del Sindaco o Delibera...

Notizie5 giorni fa

Intensificazione delle operazioni di influenza digitale da parte di Cina e Corea del Nord

Tempo di lettura: 2 minuti. Nuovi report evidenziano l'intensificarsi delle operazioni di influenza digitale da parte di Cina e Corea...

hacker che studia hacker che studia
Cyber Security6 giorni fa

Dove Studiare Sicurezza Informatica in Italia: Guida alle Migliori Opzioni

Tempo di lettura: 2 minuti. Ci sono molte opzioni disponibili per coloro che desiderano studiare sicurezza informatica in Italia. Che...

trasformazione digitale trasformazione digitale
Cyber Security6 giorni fa

Il Ruolo e le Responsabilità del Responsabile per la Transizione Digitale nelle Pubbliche Amministrazioni

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Responsabile per la Transizione Digitale svolge un ruolo fondamentale nell'accelerare e guidare la trasformazione...

Router TP-Link Router TP-Link
Cyber Security1 settimana fa

Rivelate nuove vulnerabilità nei Router TP-Link

Tempo di lettura: 2 minuti. Scoperte nuove vulnerabilità in router TP-Link e software IoT, con rischi di reset e accessi...

Notizie1 settimana fa

NIS2: webinar gratuito rivolto alle imprese in balia del provvedimento

Tempo di lettura: 2 minuti. Cos'è la NIS2 e cosa bisogna fare per essere in regola: CoreTech organizza un webinar...

Notizie2 settimane fa

Post sull’Intelligenza Artificiale diffondono malware sui social

Tempo di lettura: 2 minuti. Bitdefender svela strategie di malvertising che usano l'AI per diffondere malware su social media, impersonando...

Sansec scopre una backdoor all'interno di Magento Sansec scopre una backdoor all'interno di Magento
Notizie2 settimane fa

Sansec scopre una backdoor all’interno di Magento: commercianti a rischio

Tempo di lettura: 2 minuti. Scoperta una backdoor persistente in Magento, nascosto nel codice XML. Scopri come proteggere il tuo...

Notizie2 settimane fa

L’aumento del prezzo degli exploit Zero-Day in un panorama di maggiore sicurezza

Tempo di lettura: 2 minuti. Gli exploit zero-day guadagnano valore con Crowdfense che offre fino a 7 milioni di dollari...

Truffe recenti

Shein Shein
Truffe online1 settimana fa

Truffa dei buoni SHEIN da 300 euro, scopri come proteggerti

Tempo di lettura: < 1 minuto. La truffa dei buoni SHEIN da 300 euro sta facendo nuovamente vittime in Italia,...

OSINT1 mese fa

USA interviene per recuperare 2,3 Milioni dai “Pig Butchers” su Binance

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Dipartimento di Giustizia degli USA interviene per recuperare 2,3 milioni di dollari in criptovalute...

dimarcoutletfirenze sito truffa dimarcoutletfirenze sito truffa
Inchieste2 mesi fa

Truffa dimarcoutletfirenze.com: merce contraffatta e diversi dalle prenotazioni

Tempo di lettura: 2 minuti. La segnalazione alla redazione di dimarcoutletfirenze.com si è rivelata puntuale perchè dalle analisi svolte è...

sec etf bitcoin sec etf bitcoin
Economia3 mesi fa

No, la SEC non ha approvato ETF del Bitcoin. Ecco perchè

Tempo di lettura: 3 minuti. Il mondo delle criptovalute ha recentemente assistito a un evento senza precedenti: l’account Twitter ufficiale...

Notizie4 mesi fa

Europol mostra gli schemi di fronde online nel suo rapporto

Tempo di lettura: 2 minuti. Europol’s spotlight report on online fraud evidenzia che i sistemi di frode online rappresentano una grave...

Notizie5 mesi fa

Polizia Postale: attenzione alla truffa dei biglietti ferroviari falsi

Tempo di lettura: < 1 minuto. Gli investigatori della Polizia Postale hanno recentemente individuato una nuova truffa online che prende...

app ledger falsa app ledger falsa
Notizie5 mesi fa

App Falsa di Ledger Ruba Criptovalute

Tempo di lettura: 2 minuti. Un'app Ledger Live falsa nel Microsoft Store ha rubato 768.000 dollari in criptovalute, sollevando dubbi...

keepass pubblicità malevola keepass pubblicità malevola
Notizie6 mesi fa

Google: pubblicità malevole che indirizzano a falso sito di Keepass

Tempo di lettura: 2 minuti. Google ospita una pubblicità malevola che indirizza gli utenti a un falso sito di Keepass,...

Notizie6 mesi fa

Nuova tattica per la truffa dell’aggiornamento del browser

Tempo di lettura: 2 minuti. La truffa dell'aggiornamento del browser si rinnova, con i criminali che ora ospitano file dannosi...

Notizie6 mesi fa

Oltre 17.000 siti WordPress compromessi negli attacchi di Balada Injector

Tempo di lettura: 2 minuti. La campagna di hacking Balada Injector ha compromesso oltre 17.000 siti WordPress sfruttando vulnerabilità nei...

Tech

Samsung Galaxy A25 vs Moto G Power 5G 2024 Samsung Galaxy A25 vs Moto G Power 5G 2024
Tech3 ore fa

Samsung Galaxy A25 vs Moto G Power 5G 2024: quale scegliere?

Tempo di lettura: 3 minuti. Confronto dettagliato tra Samsung Galaxy A25 e Moto G Power 5G 2024: display, performance, fotocamera,...

Tech3 ore fa

Vivo T3x vs Moto G64: quale scegliere?

Tempo di lettura: 2 minuti. Scopri il confronto tra il Vivo T3x e il Moto G64: prestazioni, fotocamere e i...

Nothing Ear (3) Nothing Ear (3)
Tech3 ore fa

Nothing Ear (a): ChatGPT per gli Auricolari Wireless

Tempo di lettura: 3 minuti. Nuovi auricolari Nothing Ear (a), offrono design innovativo, qualità del suono competitiva e funzionalità avanzate...

Galaxy M15 5G Galaxy M15 5G
Tech3 ore fa

Samsung Galaxy M15: prezzo in Europa svelato e lancio in Polonia

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Samsung Galaxy M15, con prezzo rivelato a 161€, si appresta al lancio in Polonia....

Xiaomi Mi 11 Xiaomi Mi 11
Tech5 ore fa

HyperOS di Xiaomi si supera con l’aggiornamento per la Serie Mi 11

Tempo di lettura: 2 minuti. Xiaomi lancia la beta stabile di HyperOS per la serie Mi 11, portando miglioramenti nelle...

OnePlus 11R 5G Solar Red Edition OnePlus 11R 5G Solar Red Edition
Tech6 ore fa

OnePlus 11R 5G Solar Red Edition: novità e specifiche tecniche

Tempo di lettura: 2 minuti. Scopri OnePlus 11R 5G Solar Red Edition con 8GB RAM e 128GB di storage, disponibile...

samsung modem exynos 5400 samsung modem exynos 5400
Tech6 ore fa

Samsung lancia il Modem Exynos 5400 con connettività satellitare

Tempo di lettura: 2 minuti. Samsung introduce il modem Exynos 5400 con connettività satellitare bidirezionale, promettendo miglioramenti nella comunicazione

galaxy s21 linea verde galaxy s21 linea verde
Tech6 ore fa

Problema della linea verde nei Samsung Galaxy S21

Tempo di lettura: 2 minuti. Utenti della serie Samsung Galaxy S21 segnalano una linea verde sul display dopo aggiornamenti software,...

Google Maps Shopping Google Maps Shopping
Tech7 ore fa

Connettività satellitare e visualizzazione 3D in Google Maps

Tempo di lettura: 2 minuti. Nuove funzioni di Google Maps: miglioramento della visualizzazione 3D con Android Auto e condivisione della...

Realme Narzo 70x lancio Realme Narzo 70x lancio
Tech7 ore fa

Realme Narzo 70x 5G: nuovi dettagli su batteria e caratteristiche prima del lancio

Tempo di lettura: 2 minuti. Realme Narzo 70x 5G, con lancio previsto il 24 aprile in India, offre una batteria...

Tendenza