Connect with us

Tech

Oppo e Nokia: risoluzione disputa sui Brevetti 5G

Pubblicato

in data

Oppo Nokia brevetti 5g
Tempo di lettura: < 1 minuto.

Oppo e Nokia sono stati coinvolti in una disputa sui brevetti 5G per oltre due anni. Il problema principale riguarda i diritti di royalty e quanto il produttore cinese dovrebbe pagare alla società finlandese di reti. Una conseguenza di questo disaccordo è stata il blocco della vendita dei dispositivi Oppo in Europa.

Decisione del Tribunale e Accordo di Oppo

La disputa è stata portata davanti al Tribunale Intermedio del Popolo di Primo Grado di Chongqing, che è stato chiamato a stabilire le tariffe di licenza globali FRAND (eque, ragionevoli e non discriminatorie). La decisione del tribunale è stata recentemente resa pubblica, e Oppo ha annunciato di essere d’accordo con l’ordine e disposto a pagare la somma – da $0.707 a $1.151 per unità, a seconda dei diversi mercati.

Impatto e Linee Guida per l’Industria

Questa è la prima sentenza che conferma l’intervallo del carico complessivo delle royalty per i brevetti essenziali standard 5G per l’industria della telefonia mobile, ha dichiarato Oppo in un comunicato stampa. Questa decisione dovrebbe fornire linee guida per ulteriori discussioni nell’industria, così come in settori correlati, come l’IoT o le auto intelligenti.

Posizione di Nokia e Appello

Tuttavia, la decisione del tribunale non significa che Nokia sia d’accordo con le tariffe stabilite. Il produttore di apparecchiature e uno dei maggiori proprietari di brevetti 5G al mondo ha dichiarato che farà appello alla sentenza, che è “limitata solo alla giurisdizione cinese e come tale rappresenta solo un punto di vista”. Nokia ha aggiunto che “i tribunali al di fuori della Cina hanno confermato che Oppo è in violazione dei suoi impegni come utente della tecnologia Nokia negli standard aperti”, e l’azienda è fiduciosa nella sua posizione nella disputa, sperando che venga risolta presto.

Intelligenza Artificiale

La Cina lancia LLM addestrato sul pensiero di Xi Jinping

Tempo di lettura: 2 minuti. La Cina sviluppa un LLM basato sul pensiero di Xi Jinping per fornire risposte allineate con gli insegnamenti statali

Pubblicato

in data

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il principale regolatore di Internet in Cina ha sviluppato un modello di linguaggio di grandi dimensioni (LLM) basato sulla filosofia politica del Presidente Xi Jinping. Questo modello, evocativo del Libretto Rosso di Mao Zedong, è descritto come “sicuro e affidabile,” e garantisce che la qualità professionale del contenuto generato sia elevata grazie all’autorevolezza del corpus utilizzato.

Pensiero di Xi Jinping come Base del Modello

Il modello è stato sviluppato dall’Istituto di Ricerca sulla Cybersicurezza della Cina come un sistema chiuso, addestrato su materiali approvati per fornire approfondimenti basati sulle istruzioni e i commenti personali del Presidente Xi Jinping riguardanti la vita sociale, economica e politica. Conosciuto come “Pensiero di Xi Jinping sul Socialismo con Caratteristiche Cinesi per una Nuova Era,” questo corpus fornisce una fonte autorevole per rispondere a domande e spiegare rapporti.

Contesto e Obiettivi del Modello

Accesso Limitato

Il modello non è attualmente disponibile per il test pubblico, ma l’annuncio suggerisce che gli utenti potranno consultarlo per ottenere rapporti sullo stato attuale dello sviluppo dell’intelligenza artificiale o per comprendere la differenza tra nuova e tradizionale produttività.

Scopo del Modello

La Cina sta cercando di sfruttare il potere dell’IA per stimolare la sua economia, che ha affrontato diverse difficoltà economiche. Tuttavia, l’addestramento di LLM richiede processori avanzati che gli Stati Uniti hanno recentemente vietato di vendere alla Cina. Nonostante ciò, ricerche recenti indicano che i chip stanno ancora trovando la loro strada attraverso l’embargo.

Sicurezza dei Dati

Secondo l’Amministrazione della Cybersicurezza della Cina, il modello è “distribuito esclusivamente sui server dell’Istituto di Ricerca sulla Cybersicurezza della Cina, dove tutti i dati sono processati localmente, garantendo un alto livello di sicurezza.”

Preoccupazioni e Controlli

Allineamento Ideologico

Per evitare la diffusione di disinformazione o allucinazioni da parte del modello, Pechino vuole che le risposte siano allineate con la filosofia personale del leader supremo della Cina, assicurando che siano accurate rispetto agli insegnamenti statali correnti.

Restrizioni di Accesso

La Cina limita l’accesso a Internet, il che ha portato a un aumento dell’uso di VPN e all’implementazione di IA che rispettano rigorose linee guida e controlli governativi per garantire che le risposte siano ideologicamente allineate con Pechino.

La scelta della Cina di addestrare un modello di linguaggio ampio (LLM) sul pensiero di Xi Jinping, mette in risalto le differenze con i modelli occidentali nati da un compromesso, non sempre garantito, di due visioni politiche a confronto.

Prosegui la lettura

Smartphone

Samsung e iFixit terminano l’accordo per i Pezzi di Ricambio

Tempo di lettura: 2 minuti. Samsung e iFixit terminano l’accordo per i pezzi di ricambio, influenzando il diritto alla riparazione e l’accesso alle parti originali per gli utenti.

Pubblicato

in data

Samsung e iFixit
Tempo di lettura: 2 minuti.

Samsung e iFixit hanno annunciato la fine del loro accordo di partnership per la fornitura di pezzi di ricambio per la riparazione degli smartphone Samsung. Questo accordo, iniziato nel 2022, permetteva ai consumatori di acquistare parti di ricambio ufficiali direttamente da iFixit per effettuare riparazioni fai-da-te sui loro dispositivi Samsung.

Fine della Partnership

L’accordo tra Samsung e iFixit è stato visto come un passo significativo verso il diritto alla riparazione, consentendo ai proprietari di dispositivi Samsung di riparare i loro smartphone utilizzando parti di ricambio originali. Tuttavia, con la fine di questa partnership, gli utenti dovranno trovare nuove soluzioni per ottenere pezzi di ricambio per i loro dispositivi.

Implicazioni per i Consumatori

La fine dell’accordo potrebbe avere diverse implicazioni per i consumatori:

  • Accesso Ridotto ai Pezzi di Ricambio: Gli utenti potrebbero avere più difficoltà a trovare parti di ricambio originali per i loro dispositivi Samsung.
  • Aumento dei Costi di Riparazione: Senza l’accesso diretto ai pezzi di ricambio attraverso iFixit, i costi di riparazione potrebbero aumentare, poiché i consumatori potrebbero dover rivolgersi ai centri di assistenza ufficiali di Samsung.
  • Riparazioni Non Ufficiali: Gli utenti potrebbero essere costretti a ricorrere a parti di ricambio non ufficiali, con il rischio di compromettere la qualità e la durata delle riparazioni.

Alternative per i Consumatori

Con la fine dell’accordo con iFixit, i consumatori dovranno esplorare altre opzioni per le riparazioni dei loro dispositivi Samsung. Alcune alternative includono:

  • Centri di Assistenza Ufficiali Samsung: Rivolgersi direttamente ai centri di assistenza ufficiali di Samsung per le riparazioni e le parti di ricambio.
  • Rivenditori Terzi: Acquistare pezzi di ricambio da rivenditori terzi, pur prestando attenzione alla qualità e all’autenticità delle parti.
  • Riparazioni Fai-da-Te: Utilizzare guide online e tutorial per effettuare riparazioni fai-da-te, anche se ciò potrebbe comportare l’uso di parti non ufficiali.

La fine dell’accordo tra Samsung e iFixit rappresenta un cambiamento significativo per i consumatori che preferiscono riparare i propri dispositivi. Sarà importante monitorare come Samsung intende supportare i suoi clienti in futuro e se verranno introdotte nuove iniziative per facilitare l’accesso ai pezzi di ricambio e alle riparazioni.

Prosegui la lettura

Robotica

MAMA BEAR: novità Stampa 3D e nell’apprendimento automatico

Tempo di lettura: 2 minuti. Un robot autonomo presso la Boston University crea forme innovative per l’assorbimento di energia, migliorando la sicurezza di caschi e imballaggi

Pubblicato

in data

MAMA BEAR: novità Stampa 3D e nell'apprendimento automatico
Tempo di lettura: 2 minuti.

Un robot autonomo, MAMA BEAR, presso il College of Engineering della Boston University ha creato una forma assorbente di energia che nessun umano avrebbe mai potuto ideare. Questa innovazione ha implicazioni significative per la progettazione di caschi più sicuri, imballaggi, paraurti per auto e molto altro.

L’Innovazione di MAMA BEAR

All’interno di un laboratorio della Boston University, un braccio robotico, chiamato MAMA BEAR (Mechanics of Additively Manufactured Architectures Bayesian Experimental Autonomous Researcher), esegue esperimenti autonomi per creare strutture di plastica stampate in 3D. Queste strutture sono progettate per assorbire l’energia in modo efficiente quando vengono schiacciate. MAMA BEAR utilizza un algoritmo di ottimizzazione bayesiana per migliorare progressivamente i design delle strutture basandosi sui risultati di migliaia di esperimenti precedenti.

Processo di esperimento

Il robot stampa una piccola struttura di plastica, ne registra la forma e la dimensione, e poi la schiaccia con una pressione equivalente al peso di un cavallo adulto che si appoggia su una moneta da 25 centesimi. Dopo aver misurato quanta energia la struttura ha assorbito e come la sua forma è cambiata, il robot registra tutti i dettagli in un vasto database. Ogni nuova struttura è leggermente diversa dalla precedente, con design e dimensioni modificati dall’algoritmo del robot.

Risultati rilevanti

  • Efficienza Energetica: Prima di MAMA BEAR, la struttura migliore osservata aveva un’efficienza del 71% nell’assorbimento dell’energia. Nel gennaio 2023, il robot ha raggiunto un’efficienza del 75%, stabilendo un nuovo record.
  • Applicazioni: Le strutture create da MAMA BEAR hanno un vasto potenziale, inclusi l’imbottitura per caschi, imballaggi per elettronica delicata, ginocchiere e protezioni per polsi per atleti. Attualmente, i dati raccolti vengono utilizzati per progettare nuovi inserti per caschi per i soldati dell’esercito statunitense.

Collaborazioni e Futuri Sviluppi

Il laboratorio KABlab della BU, guidato dal professore associato di ingegneria meccanica Keith Brown, continua a collaborare con altre istituzioni e ricercatori per espandere l’uso della ricerca autonoma. Il team sta anche esplorando modi per riciclare i materiali delle strutture schiacciate, riutilizzandoli per ulteriori esperimenti.

L’importanza della Ricerca Autonoma

La ricerca autonoma, come quella eseguita da MAMA BEAR, consente di condurre esperimenti in modo più rapido ed efficiente rispetto ai metodi tradizionali. Questo approccio non solo accelera il processo di scoperta, ma permette anche di raggiungere risultati che sarebbero stati troppo costosi e lunghi da ottenere con metodi convenzionali.

Prosegui la lettura

Facebook

CYBERSECURITY

Sicurezza Informatica2 giorni fa

GHOSTENGINE: nuova minaccia cryptomining invisibile

Tempo di lettura: 2 minuti. Elastic Security Labs rivela GHOSTENGINE, un set di intrusioni sofisticato progettato per eseguire attività di...

Sicurezza Informatica2 giorni fa

Zoom avrà la crittografia Post-Quantum End-to-End

Tempo di lettura: 2 minuti. Zoom introduce la crittografia end-to-end post-quantum per Zoom Meetings, migliorando la sicurezza contro le minacce...

Sicurezza Informatica2 giorni fa

SolarMarker minaccia informatica costante dal 2021

Tempo di lettura: 2 minuti. SolarMarker utilizza un'infrastruttura multi-tier e tecniche di elusione avanzate per evitare il rilevamento e colpire...

Sicurezza Informatica3 giorni fa

Chrome risolve problema e CISA pubblica Avvisi ICS e vulnerabilità

Tempo di lettura: 2 minuti. Google rilascia una correzione per Chrome per risolvere il problema delle pagine vuote. CISA pubblica...

Sicurezza Informatica3 giorni fa

CLOUD#REVERSER: Attacco Malware sofisticato basato su Cloud

Tempo di lettura: 2 minuti. CLOUD#REVERSER: malware distribuito attraverso i servizi cloud sfrutta il trucco dell'Unicode per ingannare gli utenti

QNAP QTS QNAP QTS
Sicurezza Informatica3 giorni fa

QNAP QTS: Vulnerabilità di Sicurezza CVE-2024-27130

Tempo di lettura: 2 minuti. Scoperte vulnerabilità nel sistema operativo QNAP QTS, inclusa CVE-2024-27130 che permette l'esecuzione di codice remoto.

Sicurezza Informatica4 giorni fa

GitCaught: minacce utilizzano repository GitHub per attacchi malevoli

Tempo di lettura: 2 minuti. GitCaught utilizza GitHub per distribuire malware, evidenziando l'abuso di servizi fidati per cyberattacchi

D-Link EXO AX4800 D-Link EXO AX4800
Sicurezza Informatica6 giorni fa

Vulnerabilità RCE zero-day nei router D-Link EXO AX4800

Tempo di lettura: 2 minuti. Un gruppo di ricercatori di SSD Secure Disclosure ha scoperto una vulnerabilità critica nei router...

SEC logo SEC logo
Sicurezza Informatica6 giorni fa

SEC: “notificare la violazione dei dati entro 30 giorni”

Tempo di lettura: 2 minuti. La SEC richiede alle istituzioni finanziarie di notificare le violazioni dei dati agli individui interessati...

Sicurezza Informatica6 giorni fa

Microsoft Azure: autenticazione multi-fattore (MFA) obbligatoria da luglio 2024

Tempo di lettura: 2 minuti. Microsoft inizierà a imporre l'autenticazione multi-fattore (MFA) per gli utenti di Azure a partire da...

Truffe recenti

Inchieste2 giorni fa

Mazarsiu e Temunao: non solo truffa, ma un vero metodo

Tempo di lettura: 4 minuti. Le inchieste su Temunao e Marasiu hanno attivato tante segnalazioni alla redazione di persone che...

Pharmapiuit.com Pharmapiuit.com
Inchieste5 giorni fa

Pharmapiuit.com : sito truffa online dal 2023

Tempo di lettura: 2 minuti. Pharmapiuit.com è l'ultimo sito truffa ancora online di una serie di portali che promettono forti...

Temunao.Top Temunao.Top
Inchieste6 giorni fa

Temunao.Top: altro sito truffa che promette lavoro OnLine

Tempo di lettura: 2 minuti. Temunao.top è l'ennesimo sito web truffa che promette un premio finale a coloro che effettuano...

Inchieste7 giorni fa

Attenti a Mazarsiu.com : offerta lavoro truffa da piattaforma Adecco

Tempo di lettura: 2 minuti. Dalla piattaforma Adecco ad un sito che offre lavoro attraverso le Google Ads: è la...

Sicurezza Informatica2 settimane fa

BogusBazaar falsi e-commerce usati per una truffa da 50 milioni

Tempo di lettura: 2 minuti. Oltre 850,000 persone sono state ingannate da una rete di 75,000 falsi negozi online, con...

Sicurezza Informatica2 settimane fa

Truffatori austriaci scappano dagli investitori, ma non dalla legge

Tempo di lettura: 2 minuti. Le forze dell'ordine hanno smascherato e arrestato un gruppo di truffatori austriaci dietro una frode...

Shein Shein
Truffe online2 mesi fa

Truffa dei buoni SHEIN da 300 euro, scopri come proteggerti

Tempo di lettura: < 1 minuto. La truffa dei buoni SHEIN da 300 euro sta facendo nuovamente vittime in Italia,...

OSINT2 mesi fa

USA interviene per recuperare 2,3 Milioni dai “Pig Butchers” su Binance

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Dipartimento di Giustizia degli USA interviene per recuperare 2,3 milioni di dollari in criptovalute...

dimarcoutletfirenze sito truffa dimarcoutletfirenze sito truffa
Inchieste3 mesi fa

Truffa dimarcoutletfirenze.com: merce contraffatta e diversi dalle prenotazioni

Tempo di lettura: 2 minuti. La segnalazione alla redazione di dimarcoutletfirenze.com si è rivelata puntuale perchè dalle analisi svolte è...

sec etf bitcoin sec etf bitcoin
Economia4 mesi fa

No, la SEC non ha approvato ETF del Bitcoin. Ecco perchè

Tempo di lettura: 3 minuti. Il mondo delle criptovalute ha recentemente assistito a un evento senza precedenti: l’account Twitter ufficiale...

Tech

Intelligenza Artificiale11 ore fa

La Cina lancia LLM addestrato sul pensiero di Xi Jinping

Tempo di lettura: 2 minuti. La Cina sviluppa un LLM basato sul pensiero di Xi Jinping per fornire risposte allineate...

Samsung e iFixit Samsung e iFixit
Smartphone13 ore fa

Samsung e iFixit terminano l’accordo per i Pezzi di Ricambio

Tempo di lettura: 2 minuti. Samsung e iFixit terminano l'accordo per i pezzi di ricambio, influenzando il diritto alla riparazione...

MAMA BEAR: novità Stampa 3D e nell'apprendimento automatico MAMA BEAR: novità Stampa 3D e nell'apprendimento automatico
Robotica14 ore fa

MAMA BEAR: novità Stampa 3D e nell’apprendimento automatico

Tempo di lettura: 2 minuti. Un robot autonomo presso la Boston University crea forme innovative per l'assorbimento di energia, migliorando...

OPPO Reno 12 Pro OPPO Reno 12 Pro
Smartphone15 ore fa

Oppo Reno 12 e 12 Pro: sottile display a curvatura quadrupla

Tempo di lettura: 2 minuti. Oppo lancia i nuovi Reno12 e Reno12 Pro con display a quadrupla curvatura e design...

galaxy buds 3 ai galaxy buds 3 ai
Tech15 ore fa

Samsung Galaxy Buds 3: redesign e funzionalità AI in Arrivo

Tempo di lettura: < 1 minuto. Samsung Galaxy Buds 3 arriveranno con un nuovo design e funzionalità AI avanzate, migliorando...

POCO F6 Pro POCO F6 Pro
Smartphone15 ore fa

POCO F6 e F6 Pro: Snapdragon 8s Gen 3 e Snapdragon 8 Gen 2

Tempo di lettura: 3 minuti. POCO lancia i nuovi F6 e F6 Pro con Snapdragon 8 Gen 3 e Snapdragon...

Exynos Exynos
Tech20 ore fa

Samsung Exynos 2600 a 2nm arriva con la Serie Galaxy S26

Tempo di lettura: < 1 minuto. Samsung sviluppa l'Exynos 2600 a 2nm per la serie Galaxy S26, con una GPU...

Google rinnova il suo Password Manager con Material You Google rinnova il suo Password Manager con Material You
Tech20 ore fa

Google Password Manager introduce la condivisione di password per le famiglie

Tempo di lettura: 2 minuti. Google Password Manager introduce la condivisione di password per le famiglie, migliorando la sicurezza e...

Smartphone21 ore fa

OnePlus 13: prime indiscrezioni con Snapdragon 8 Gen 4

Tempo di lettura: 2 minuti. OnePlus 13 con Snapdragon 8 Gen 4, batteria avanzata e miglioramenti nella fotocamera, pronto a...

Intelligenza Artificiale21 ore fa

L’AI ACT è il primo decreto al Mondo per la Regolamentazione dell’Intelligenza Artificiale

Tempo di lettura: 2 minuti. L'Unione Europea approva l'AI Act, il primo decreto al mondo per la regolamentazione dell'IA, stabilendo...

Tendenza